Prove tecniche al TTC

L’amicizia dà sempre dei vantaggi e quella tra biker in maniera particolare. Io e RobertOne siamo stati tra i primi a godere del duro lavoro di trail building che ha impegnato i ragazzi del TTC e della squadra A.s.d. Sport&Bike Villanova negli ultimi mesi. Insieme all’esplosivo Etna e al paziente Marco, abbiamo percorso in anteprima le PS della competizione che si terrà il 17 maggio prossimo. Sarà un evento di grande rilievo e, grazie al lavoro dei nostri amici, il circuito di Tivoli partecipa al grande progetto dell’Appennino Enduro Trophy, la prima competizione enduro dell’Italia centrale che oltre al Lazio coinvolge Abruzzo, Marche e Umbria, e nella Coppa Lazio Enduro della FCI.

La traccia del percorso

Non c’è dubbio che l’impegno e la passione danno sempre ottimi frutti, e i nuovi passaggi realizzati ne sono la prova. Un trail veloce nei boschi al termine della discesa da monte Sant’Angelo in Arcese, ben sagomato, con qualche ripido niente male; la linea Marshall (o della Contessa) che viene giù dal Ripoli a capofitto, con numerosi passaggi tecnici, tra ripidi scassati e roccia esposta. Un magnifico circuito per gente tosta, dove non basta avere gamba e fiato per spingere in salita, per arrivare sani e salvi alla meta è necessario saper andare in bici sul serio.

Qualche scatto in una bellissima giornata di primavera

TTC Prova PS

Andrea e RobertOne giù a bomba

 

Divertimento al massimo in una magnifica giornata di primavera, una esperienza a tutto campo, dal downhill al tiro a segno. Dopo aver rovinato una azione di guerra simulata sul Ripoli, abbiamo posato le bici per fare qualche tiro con il fucile ad aria compressa. Ecco, adesso possiamo dire con certezza che Andrea se la cava decisamente meglio come biker che come tiratore scelto.

Facebook Comments