Vallevecchia adventure

Un Raduno Enduro, occasione speciale per tornare a Cervaro sul bellissimo trail Vallevechia, tirato a lucido per l’occasione dagli infaticabili e simpaticissimi ragazzi di Cervaro Enduro.

E’ un po’ lontano ma girare da queste parti vale il sacrificio, e non sono il solo a pensarlo, in piazza alle 9:00 un boato di bikers, ne ho contati oltre 70, un incredibile carosello di colori che neanche il carnevale di Rio.

Con un po’ di ritardo la carovana parte per gli oltre 10 chilometri di dura salita fin sul dorso del monte Ischiaturo. Prima su asfalto, poi una serie di rampe sassose difficilmente pedalabili, per finire un po’ di saliscendi su single track, fino alla pineta da cui si imbocca il trail in discesa.  

Il sentiero è al top, terreno umido e un po’ ghiacciato dal grip eccellente, traccia ben segnata con numerose curve in appoggio, rampette ben posizionate per zompare ogni tanto, uno spettacolo.

Si inizia subito con uno slalom tra gli alberi, poi un passaggio esposto ed una serie di rampe con roccia sul gomito stretto, passaggio tecnico molto molto sfizioso. Si prosegue su linee veloci fino al sentiero in cresta, la parte più spettacolare del giro. Prima si passa in un canale segnato nella roccia friabile, poi si esce allo scoperto, con vista mozzafiato sulla piana di Cassino.

Qualche scatto e ci si tuffa di nuovo nel bosco, su un trail dall’approccio flow ma che in seguito si rivela abbastanza insidioso. Su una linea veloce in stile toboga, un susseguirsi vorticoso di cavatappi, passaggi tecnici su roccia fissa e ripidi a capofitto, per finire con un passaggio esposto che porta dritto al cancello di uscita. 

Sfoglia la gallery

Cervaro - Vallevecchia trail

Siamo fuori dalla parte più selvaggia ma la giostra non è ancora finita, un breve tratto di asfalto, poi si va verso il campetto acrobatico tagliando per gli uliveti.

Gli amanti del volo si dilettano su una serie di rampe ben congegnate, io questa volta passo, ho già dato abbastanza… 

Una giornata da incorniciare, divertimento al massimo e ottima compagnia, in un ambiente naturale di rara bellezza.

Non resta che ringraziare i ragazzi di Cervaro Enduro per l’ottima organizzazione e la grande disponibilità, e…

Ci vediamo alla prossima!

Facebook Comments