EtheN – ZeroSei Dirt

L’ultima nata tra le mascherine top di gamma dell’azienda italiana EtheN si è rivelata all’altezza delle aspettative: comoda e di ottima fattura!

bE THE oNe, questo è lo slogan inciso nella parte posteriore dell’elastico che nasconde il nome EtheN; come si legge dal loro sito “ETHEN È SINONIMO DI UNA PERSONALITÀ UNICA, ECLETTICA, CHE SI DISTINGUE IN MODO ASSOLUTO, OLTRE A QUALITÀ TECNICA E PRESTAZIONALE.” 
L’azienda produce e testa i suoi prodotti in Italia, con un continuo sviluppo basato sull’esperienza dei tester ed il feedback degli atleti che utilizzano i prodotti.

Cosa significa EtheN...

La mascherina in prova è la ZeroSei,  versione dirt della worldcup06, caratterizzata da un corpo flessibile e leggero che la rende molto comoda, tanto che dopo pochi metri si dimentica di averla addosso, complice la morbidezza della spugna e l’ampia visibilità offerta. 

Spugna brevettata 2

La confezione contiene due lenti, una specchiata ed una trasparente colorata, entrambe con sistema certificato antifog ed antiscratch, dotate entrambe di protezione UV. La lente fornita per la nostra demo è di colore celestino che (oltre ad essere in tinta con il telaio della mia bike 😀) aumenta la visibilità in considizioni di luce scarsa, come ad esempio un sottobosco, pur evitando riflessi o eccessiva alterazione dei colori naturali. 

Lente antifog

La spugna utilizzata è davvero molto morbida e traspirante ed è formata da un foam brevettato EtheN denominato coolmax a densità differenziata (19 mm di spessore) e filtri aria abbinati al foam che permettono un ottima ventilazione senza far entrare polvere e detriti. 

Spugna brevettata

Nei dettagli costruttivi vi è la stessa cura dedicata ai materiali, troviamo il logo in diversi punti della mascherina, come la placchetta presente in alto a destra del frame ed i fermi dell’elastico. 

Cura dei dettagli 2

Una caratteristica delle mascherine EtheN è la personalizzazione, infatti al momento dell’ordine si può scegliere di personalizzare qualsiasi elemento, dal colore della lente, del frame fino alla scritta presente sopra l’elastico, dove è addirittura possibile inserire un logo personalizzato! 

Nella prova sul campo la mascherina non ha deluso le aspettative, l’ampia cavità per il naso, il morbido foam ed il frame di materiale elastico la rendono davvero comoda, sembra quasi di non averla! Io ho sempre avuto problemi con le mascherine per via del naso abbastanza largo, ma con questa mi ci sono trovato subito bene. Ottima la ventilazione e la lente che anche durante lunghe soste non si appanna e quella poca condensa formata dopo un lungo stop, va via in pochissimi metri di percorrenza. 
Su 661 comp

In conclusione possiamo affermare che la ZeroSei è una mascherina che tiene fede agli impegni del costruttore; una vera top di gamma, leggera comoda e dall’aspetto unico, grazie anche alla possibilità di personalizzazione.

Il prezzo di listino della ZeroSei DIRT  è abbastanza elevato, 90€ per la versione dirt, ma è in linea con il suo target. La EtheN ha un ampio catalogo che potete sfogliare al seguente indirizzo:

www.ethen.eu

Gallery Completa

EtheN ZeroSei

Facebook Comments
Condividi:
Share