Manopole Chromag Squarewave XL

Una manopola di grandi dimensioni e forma anatomica adatta sia per chi ha “grandi mani” che per chi cerca una manopola di sezione abbondante.

In una bici i punti di contatto tra noi ed il nostro mezzo sono sella, manopole e pedali, e quando si affronta una discesa restano solo manopole e pedali, quindi la scelta di questi componenti è di grande importanza, ma ad oggi in molti scelgono queste componenti solo affidandosi al colore, il nome o la forma… non c’è cosa più sbagliata!!!

La sella e le manopole in particolare possono davvero cambiare in modo evidente il feeling ed a volte la guidabilità della bici, anche in discesa. Come per la sella, che dovrebbe essere scelta in base a parametri ben precisi, in particolare la larghezza delle ossa ischiatiche, anche le manopole devono essere scelte prendendo in considerazione le proprie “misure”. Un rider con mani larghe dovrebbe prendere manopole larghe, viceversa, se si hanno mani strette, una manopola larga è spesso inutile e potrebbe far posizionare la mano in modo anomalo. Quello che però è altrettanto importante nella scelta di una manopola è l’ergonomia e la sensazione che si ha una volta strette con le mani, perché sarà quello il punto di contatto più importante durante il nostro giro.

12141004

CHROMAG SQUAREWAVE XL

La CHROMAG è un’azienda canadese diretta da Ian Ritz, che produce tantissimi prodotti, dalle bici ai componenti, tra cui manopole, pedali e pieghe manubrio, che sono forse gli accessori più conosciuti di questo marchio.  Alla ricerca di un prodotto di qualità, comodo e che si adattava alle mie esigenze, ho fatto diverse ricerche e prove, ed alla fine ho trovato le Squarewave XL, che seppure leggermente più larghe del necessario (per la dimensione della mia mano), hanno una forma ed una sezione che ho trovato subito confortevole ed adatta alle mie esigenze.

Come già detto, la manopola va scelta prima di tutto in base alla larghezza della mano e la base di appoggio (la parte in gomma) non dovrebbe essere né più stretta né troppo più larga della propria mano. Quando comprai la mia Santa Cruz, montai delle bellissime manopole della stessa marca della bici che si sposavano anche bene con la grafica, manopole di ottima qualità a singolo collarino ma che purtroppo con il tempo sono risultate di diametro non adatto alle mie mani… Dopo una lunga discesa infatti facevo fatica a mantenere stretta la mano intorno la manopola, costringendomi a stringere più del dovuto con conseguenti problemi muscolari; erano da cambiare… 
Le mie attuali manopole avevano diametro 29.5 mm, quindi dovevo trovare qualcosa di diametro maggiore.
Recatomi presso il mio negozio di fiducia, ho avuto modo di provare diverse manopole, ma tra tutte ho trovato nelle Squarewave XL quelle che meglio si adattavano alle mie mani.

Caratteristiche:
  • Sezione variabile, 34 mm nella parte centrale e 32 mm nelle estremità
  • Larghezza totale 150 mm, interna 132 mm
  • Serraggio con doppio collarino e sistema “Split-Teardrop”

Il nome delle manopole deriva  dalla larghezza generosa (XL) e dalla particolare forma a quadretti (square) della gomma, che garantisce un ottimo grip anche in condizione di bagnato ed in presenza di fango.

12141001

Il sistema “Split-Teardrop” garantisce un serraggio ottimale della manopola, distribuendo in modo omogeneo la pressione lungo l’intero diametro del tubo della piega manubrio, nella prova pratica, anche senza stringere tanto la vite di serraggio, la manopola rimane ben salda.

Qualcuno si chiederà se con quella apertura non entri della sporcizia nel tubo del manubrio, si è ovvio! Ma ci ha pensato anche la Chromag ed insieme alle manopole viene fornito un pratico tappo che chiude le estremità del tubo senza interferire con il corretto serraggio delle manopole. 

12141002

Quello che più è evidente, oltre le dimensioni, è la particolare sezione variabile che risulta più abbondante nella parte centrale, il che comporta durante l’utilizzo un incredibile comfort ed aumenta anche il grip, ed è proprio questo che ha inciso di più nella scelta di questa manopola. Un altra caratteristica della gomma di queste manopole è il rialzo che si trova vicino il collarino interno ( che potete notare anche nella foto in basso ) che ha funzione di “fine corsa”, ovvero fa in modo che la mano non finisca troppo all’interno della manopola per esempio durante una discesa. La posizione delle mani è importantissima sia per l’utilizzo ottimale delle leve dei freni che della guida stessa,  anche per questo manopole della giusta dimensione fanno la differenza. 

12110011

Durante le mie ultime uscite, rispetto a prima, non ho più avuto dolori muscolari e neanche problemi di formicolio alle mani, insomma questa è la prova che una manopola “giusta” per le proprie mani ed esigenze fa davvero la differenza.

Chi cerca quindi manopole comode, ergonomiche e confortevoli oppure ha mani larghe, le Squarewave XL sono la soluzione ideale… Per chi non ha mani grandi esiste anche la versione “non xl” con larghezza totale di 142 mm ma che mantiene molte delle caratteristiche di questo modello. 

Per altre informazioni visitate il sito CHROMAG  

Facebook Comments
Condividi:
Share