Formello: Aquila trail

Altro giro nel Veio Bike Park, questa volta per provare il trail Aquila, l’ultimo nato nella macchia di Sacrofano, e lasciarsi andare in un riding super flow. 

Nello zoo di Formello si è aggiunto un nuovo animale, questa volta un rapace, l’Aquila, che completa l’offerta di trails nella macchia di Sacrofano. Il suo nome prende spunto dalla presenza in passato dell’omonimo rapace sulla sommità del monte Musino, il punto più alto del Parco, nonché punto di partenza del trail.

Tra tutti i sentieri l’Aquila è il più flow e quello con minori difficoltà tecniche, ed al momento è il più natural, non avendo strutture artificiali, il che lo rende particolarmente adatto per chi pratica XC o per chi si sta avvicinando alla guida enduro, ma questo non significa che sia meno divertente di altri. Non mancano passaggi per far divertire i più esigenti, come un bellissimo toboga con sponde molto alte che richiede una buona tecnica per un passaggio in velocità.

RIMG8092

Arrivare sulla cima del monte Musino non è una passeggiata, un paio di rampe molto ripide mettono a dura prova i bikers più allenati (ed anche gli e-bikers), ma fortunatamente sono molto brevi e la fatica non è poi tanta.

Il percorso di ritorno  al punto di partenza degli altri trails  presenta anch’esso un paio di rampe ripide ma si fa tutto in sella senza troppi sforzi ed in un batter d’occhio si è di nuovo in cima per un’altra avvincente discesa. Attenzione, durante la risalita di questo giro si è passati per un breve tratto per il trail capra, quindi occhio se non arriva nessuno in discesa… 

IMG_20171203_110001

Per chiudere il giro abbiamo percorso i trails Pecora, Scoiattolo e Cinghiale, che nonostante le copiose piogge dei giorni precedenti erano in perfette condizioni e con un terreno dal grip inaspettato !

Formello si riconferma una delle migliori location dove poter girare in condizioni di meteo avverse, grazie ai suoi percorsi che, in particolare nel versante di Sacrofano, si sviluppano per la quasi totalità nel bosco, al riparo dalle piccole e medie precipitazioni, su un terreno che drena molto bene limitando la formazione di fango.

RIMG8095

Ringraziamo quindi i trail builders del Veio Bike Park per il lavoro svolto e per averci fatto da guida anche in questa occasione, con la promessa che torneremo presto a trovarli per provare altri due trails in fase di completamento nella zona del Sorbo.

Video del giro

Facebook Comments
Condividi:
Share