Formello: la prova del Toro

Di nuovo a Formello, ma questa volta nelle valli del Sorbo per provare due nuovi trails, Vacca e Toro, nonché ripercorrere due vecchie conoscenze, Tartaruga e Falco. A sorpresa Sandro del gruppo Saltafossi di MTB Formello, ci fa provare anche un altro trail, ancora senza nome che, nonostante molto corto, risulta davvero divertente!!!

La partenza dall’ampio e comodo parcheggio di fronte l’ufficio postale di Formello nonchè adiacente alla pasticceria Centofanti, ideale per fare un abbondante colazione e volendo un aperitivo a fine giro. La prima salita inizia con un paio di rampe ripide, ma è molto breve ed ottima per scaldarsi. Il gruppo, quest’oggi numeroso grazie alla compagnia dei BZI di Viterbo, procede  compatto e spensierato tra una chiacchiera e l’altra

IMG_20180107_085339

in un batter d’occhio siamo nei pressi del cancello di accesso alle valli del Sorbo, dove si sviluppano i trails che andremo a provare quest’oggi, iniziando con il Vacca.

IMG_20180107_090317

Il trail quest’oggi è abbastanza viscido a causa delle recenti piogge, ma con poco fango, ed il terreno si sta ancora compattando, essendo stato sistemato da poco, ma tranne qualche eccezione vi è un buon grip. Nella parte centrale si viaggia in un corridoio di arbusti molto suggestivo, ma fate attenzione se avete manubri molto larghi 😛 . Non sono presenti particolari difficoltà tecniche, si tratta di un trail flow molto guidato, ma non bisogna abbassare l’attenzione, perchè ci sono curve strette e contropendenze da fare con cautela, soprattutto in condizioni di bagnato.

01078013.jpg

Il sentiero termina nella valle sottostante i trails che si sviluppano nel Sorbo ed è quindi possibile scegliere quale sentiero percorre successivamente. Decidiamo di fare una breve salita, circa 200mt lineari, per provare una piccola discesa, che ad oggi non ha ancora nome… poca salita, poco dislivello, non ci si aspetterebbe un trail molto lungo; di fatti è abbastanza breve, ma vi assicuro molto divertente!!! Si passa per lo più all’interno di uno stretto canale di terra, che ricorda un serpentone, con numerosi cambi di direzione: uno sballo!!! Non appena lo si finisce, si ha voglia di rifarlo, anche perchè la salita per raggiungerlo è molto breve e quindi ripagata a pieno, ma ci aspettano altre 3 discese!

Si riparte in direzione del successivo trail e non appena passato un bellissimo ponte in legno

01078015.jpg

ci si imbatte in un tratto di salita, da fare per lo più a spinta a causa del fondo viscido e la pendenza

IMG_20180107_093625

ma sono pochi metri e lo si fa senza problemi.

Siamo in cima al trail Toro, il fondo risulta più asciutto del vacca ed anche il grip è maggiore. Troviamo lungo la discesa qualche saltino ed un paio di tratti tecnici che lo rendono più impegnativo dei precedenti percorsi nella mattinata, sempre senza grossi rischi e particolari difficoltà.

01078026.jpg 

Si passa ora dall’altro versante della valle, per fare un ripasso dei trails già conosciuti in passato ma ora ripuliti per bene, ovvero Tartaruga

01078040.jpg

 ed infine Falco; quest’ultimo forse il più tecnico di quelli provati quest’oggi con molti salti, contropendenze e passaggi su roccia

01078051.jpg

Formello, nel lato delle valli del Sorbo sorprende di nuovo, con trails a tratti tecnici collegati da salite impegnative ma brevi, riuscendo a fare chiudere un giro con 5 discese in meno di 2 ore. Il fondo è molto diverso da quello dei percorsi nella macchia di Sacrofano, più adatto forse a quando si è in condizioni di asciutto, ma comunque sono tutti fruibili e divertenti.

Un grande applauso ai ragazzi del Veio Bike Park per il continuo lavoro di manutenzione.

Ringraziamo gli amici che hanno partecipato; gli BZI di Viterbo, le guide di MTB Formello, tra cui il mitico Sandro, i compagni di scorribanda BiciNatura, Angelo del gruppo Movimento Centrale e tanti altri.

Gallery HD

20180107 Formello - La prova del toro

Facebook Comments