Tornimparte: San Rocco, Ferrarecce e Casello

Giro sui rilievi abruzzesi nei dintorni di Tornimparte con una prima parte Wild, con salita sul monte San Rocco e discesa per il trail Ferrarecce e una seconda parte enduro con discesa dal trail Casello.

La partenza del giro è dalla casa degli alpini, location dove prendono il via molti dei nostri giri sui trail di Tornimparte gestiti da Attitude-Team, ma questa volta il giro è stato diverso dal solito.

La prima meta del giro è il monte San Rocco, da dove nasce il trail Ferrarecce, la cui parte finale è stata una delle prove speciali della recente gara enduro Appennino Enduro Trophy svoltasi sui percorsi di Tornimparte Trail Paradise.

Il trail si può percorrere in due modi: da dove ha avuto inizio la prova speciale della gara, oppure dalla cima del monte San Rocco, ed è da qui che noi lo abbiamo preso cosi da apprezzare il magnifico panorama offerto dalla vetta.

Monte San Rocco e Ferrarecce

La salita è inizialmente su sterrata molto dura con pendenze a volte superiori al 20%, ma che grazie al bellissimo bosco e il panorama scorre velocemente. Molti tratti in falso piano ci fanno prendere fiato e il fatto di essere quasi tutta in ombra aiuta non poco.

DSC01421

Arrivati al valico, da dove si divide il percorso per la seconda parte e dove si può ammirare un panorama stupendo, finisce la parte “dolce” della salita.

DSC01438

Da qui inizia la fase più dura che ci porterà a un non troppo lungo tratto di spingismo. Chi ha ebike riuscirà a restare in sella per buona parte di questo tratto, ma nella sua ultima parte non c’è alternativa che spingere a piedi.

DSC01441

Giunti alla prima cima il panorama è fantastico, si ha vista completa su tutti i rilievi più importanti della zona.

DSC01447

Da qui si percorre ancora un tratto misto tra spingismo e discesa fino alle pendici del monte San Rocco, dove ci attende un tratto esposto a mezza costa, da percorrere a piedi per motivi di sicurezza.

DSC01446

Passato il San Rocco la discesa della prima parte del giro è finita, si percorre giusto un piccolo tratto in pianura e falso piano, seguendo la traccia essendo un sentiero poco visibile, fino all’imbocco della discesa ferrarecce che si presenta tutt’altro che banale.

DSC01448

Il primo tratto è ripido, a tratti esposto, con un fondo di roccia fissa e brecciolino che richiede ottime doti di guida e sangue freddo. In mezzo alcuni tratti in falso piano e con una traccia a terra anche qui poco evidente, ci rallenta un po’, ma bisogna tenere il ritmo per riuscire a galleggiare sulle rocce.

Si entra poco dopo in una zona boschiva, qui purtroppo il fondo è molto sporco, rami e foglie senza fine, un vero peccato! Per fortuna dura poco e ci ritroviamo alla partenza della prova speciale, ora si cambia musica.

DSC01460

Il sentiero è pulito e molto scorrevole, ma il fondo è pieno di rocce fisse, che richiede concentrazione. Nella parte finale è un susseguirsi di curve e passaggi divertenti, c’è poco di artificiale che possa richiamare un sentiero enduro, è un sentiero wild, naturale, per questo molto bello.

Trail Casello

La discesa Ferrarecce termina poco sopra la casa degli alpini, sulla carrareccia percorsa nella prima parte del giro. Giunti qui si può decidere di tornare alle auto concludendo un giro di circa 13km e oltre 800mt di dislivello, usufruire di una risalita meccanizzata (previa prenotazione con Attitude team) oppure fare come noi e risalire fino al valico e andare a fare uno dei trail di Tornimparte Trail Paradise.

La salita fino al valico non è una passeggiata, sono oltre 400mt di dislivello in circa 4km con molti strappi, questa seconda volta alcuni fatti a piedi per riposare e tenere un po’ di energia per la discesa.

Giunti al valico questa seconda volta si va a sinistra e si sale per una bellissima sterrata immersa in un bosco suggestivo. Questa strada porta fino al valico della chiesola, quindi è possibile scegliere di fare la discesa di vacca morta, Casello o proseguendo ancora arrivare a fare Canalone e Attitude Line (basso), insomma c’è l’imbarazzo della scelta.

Decidiamo di percorrere il trail Casello, più flow degli altri due, ma non per questo meno divertente, anzi, la parte finale caratterizzata da curve strette su pendenza importante, da una scarica di adrenalina che conclude un giro di per sé già molto appagante.

DSC01563

Traccia GPS

Album fotografico

Tornimparte: San Rocco, Ferrarecce e Casello

Ringraziamo tutti gli amici che hanno partecipato e Attitude Team per il lavoro svolto sui sentieri di Tornimparte.

Facebook Comments
Condividi:
Share