lunedì, Giugno 17, 2024

Un altro giro All Mountain classico del monti Lucretili con una salita abbastanza faticosa, da fare in parte a spinta, ma con una vista spettacolare una volta in cima e una discesa che vi farà divertire come bambini.

In questa occasione si è  festeggiato anche un evento speciale, il ritorno in sella dell’amico Enrico dopo mesi di inattività e non c’è giro migliore per ricominciare!

Powered by Wikiloc

Si parte dal paese di Monteflavio e si sale pedalando prima su asfalto, poi su sterrata in un ambiente naturale di grande bellezza composto inizialmente da una pineta

e successivamente su una strada panoramica.

Durante la marcia è possibile ammirare da una parte scorci sul paese di Monteflavio

e dall’altra parte le creste del monte Pellecchia.

Giunti al rifugio del Pastore la parte pedalata finisce e si procede da ora in poi spingendo la bici

il sentiero che si percorre spingendo sarà lo stesso che si percorrerà in discesa

quindi meglio prendere appunti durante la salita

anche se l’ambiente circostante ruba la scena.

Giunti quasi in cima c’è un breve tratto pedalabile che regala già forti emozioni

soprattutto per Enrico che da tempo non tornava qui su in bici

ma solo una volta in cima il panorama raggiunge il massimo splendore con una vista a 360° .

Firma di rito nel libro riposto dietro la croce e la targa ricordo della tragedia avvenuta nel 1960 su questi monti

qualche altra foto di rito

e poi giù per la discesa del pastore, una vera goduria per gli amanti delle discese naturali.

Raggiunto di nuovo il rifugio si percorre un breve strappo che ci riporta a Serre Ricci dove inizia la seconda discesa, molto più flow e veloce che termina proprio dentro il paese di Monteflavio.

Giro breve ma molto intenso, con una salita faticosa con 40 minuti di spingismo e discesa tecnica su fondo roccioso, che merita di essere percorso almeno una volta.

Video della discesa


Album fotografico

06031081
Please follow and like us:
Pin Share