sabato, Febbraio 24, 2024
PercorsiSabinaTC

Pascoli sabini – tra Castelnuovo di Porto e Rignano Flaminio

Lasciando per un attimo le discese tecniche, oggi, ferragosto, ho voluto ripercorrere in solitaria un itinerario compreso in gran parte nel Parco di Vejo, tra i pascoli di Castenuovo di Porto e Rignano Flaminio. 

E’ una traccia messa a punto anni fa, quando pedalavo con gli Escursionisti, e per questo ho avuto modo di verificare tante novità, buone e cattive.

Cominciamo dalle cattive: la fonte dell’Acqua Acetosa è stata dichiarata inquinata. Vent’anni di ritardo nella realizzazione dei depuratori ha fatto danni, gravi danni, visto che si tratta di una sorgente storica.

Ora le notizie buone, la nostra traccia nel Parco di Vejo, che dal laghetto di pesca sportiva, costeggiando il Fosso di Sant’Antonino, conduce al Passo di Staiano, è stata segnata come sentiero CAI, quindi, pulita e sistemata.

Buone nuove anche nel tratto di sentiero che attraversa il territorio di Rignano Flaminio, divenuto, insieme al Percorso Vita, spina portante di una nuova Area Naturalistica gestita dal Comune e denominata Pascoli di Vallelunga

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *